Piccola intro agli impianti dentali


Gli impianti dentali sono il trattamento di prassi per chi soffre di parodontite o altre problematiche ortodontiche.
I trattamenti implantari hanno un alto tasso di successo, ed è una tipologia di intervento molto diffusa, in quanto ha un bassissimo tasso di popolare a causa dei suoi effetti collaterali minimi.
Gli impianti dentali sono realizzati in lega di titanio, che viene facilmente accettato dal corpo e non è associato con qualsiasi tipo di reazione dannosa.

Se l’innesto dentale non dà rigetto e l’operazione viene conclusa con successo, puoi stare sicuro che gli impianti dentali ti dureranno per decenni o addirittura per tutta la vita. Quando gli impianti sono fissati all’osso naturale, il tasso di successo è di circa il 95% rispetto ai pazienti che invece hanno avuto interventi di innesti ossei, i quali invece possono arrivare ad un successo dell’85%.

Ma esistono complicazioni associate agli impianti dentali?
Certamente sì, sarebbe ridicolo affermare il contrario.
L’impianto dentale è un intervento chirurgico e – come tale – ha associate tutte le complicanze tipiche di interventi di questo genere: parliamo di reazione avversa all’anestesia, sanguinamento oppure infezione.
Le infiammazioni derivanti dall’intervento possono comunque essere curate con paracetamolo ed ibuprofene o anche antidolorifici.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...